Michele Piano


IMG-20151003-WA0023Michele Piano – icone_gray-03Pianoforte

Nato a Montebelluna il 18/09/1981, comincia gli studi musicali all’età di 8 anni presso l’Istituto Musicale Benvenuti a Conegliano, sotto la guida della maestra Maria Chiara Massenz. In questa prima fase di studi ottiene la licenza in Teoria e Solfeggio presso il Conservatorio “Pollini” di Padova nel 1995 e il Compimento Inferiore di pianoforte presso il Conservatorio “Tartini” di Trieste nel 1997. Nel 1999 abbandona gli studi musicali classici per dedicarsi alla musica rock: dai primi gruppi liceali fino alla formazione di una band progressive-metal, gli EXPRO, con cui si esibisce dal 2003 fino al 2007. Ha suonato inoltre nello spettacolo “La buona novella” di F.de André con il cantautore Alberto Cantone tra il 2006 e il 2008, con il gruppo “Contrada Gaetano” con il cantautore Massimo Francescon dal 2007 fino al 2009, con il gruppo rock’n’roll “Fuckin’ Boys” dal 2007 fino al 2015. Ha inoltre frequentato numerosi seminari tastieristici con artisti rock e jazz, tra cui Jordan Ruddess, Derek Sherinian, Greg Burke, Ramberto Ciammarughi.

Ha inoltre collaborato in alcuni brani con la registrazione dell’album “Il viandante” di Alberto Cantone, uscito nel 2012.

Riprende gli studi classici nel 2007 presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia con Stefania Indrieri, Giorgio Farina e dal 2009 con il maestro Luca Romagnoli, con cui si laurea brillantemente nel Triennio di pianoforte nel 2015, con una tesi sulla metodologia didattica di Béla Bartok.

Comincia l’attività d’insegnamento nell’ottobre del 2009 presso l’Istituto Celleghin nelle sedi di Colfrancui e Fossalta Maggiore, ha insegnato inoltre presso l’Istituto Antonio Vivaldi di Mareno di Piave dal 2009 al 2011. Attualmente insegna presso la scuola “Paul Jeffrey” nella sede di Oderzo, occupandosi sia dell’insegnamento pianistico che di quello teorico.