VIVERE IL CANTO E LA VOCE (ciclo di tre seminari) con Eleonora Bruni e Franco Fussi


bruniVIVERE IL CANTO E LA VOCE

 

Percorso teorico-pratico di alto perfezionamento per cantanti.
Proposta per un percorso teorico e pratico sulla voce, con ampio spazio di lavoro esperienzialecollettivo, con possibilità di spazi di lavoro individuale, rivolto a cantanti di livello avanzato negli
studi, a cantanti professionisti, ad attori-cantanti, a performer di musical theatre, nonché a cantantiche insegnano.

Il percorso si articola in ciclo di seminari collettivi a numero chiuso, con la possibilità di aggiungere
lezioni individuali.
E’ consigliabile che i corsisti partecipino all’intero ciclo di tre seminari.
Docente: Eleonora Bruni
Docente:  Franco Fussi
Orari: sabato 14,00-20,00
Domenica: 10,00-13,30 e 14,30-18.00
Per ogni seminario 13 ore di lezione

I SEMINARIO (4 e 5 febbraio)
CORPO-RESPIRO-VOCE, QUALE RESPIRAZIONE PER IL CANTANTE
ANATOMIA E FISIOLOGIA DELLA VOCE CANTATA
Sabato: (docente Eleonora Bruni)
lavoro collettivo sulla libertà corporea, lo scioglimento delle tensioni, il grounding, la postura.
Riequilibrio del diaframma e scioglimento di blocchi del respiro. Respirazione in accordo con le
esigenze del corpo. Emissione libera e collegata alla percezione del corpo e dello spazio. Equilibrio
instabile e sollecitazione a nuovi assetti corporei favorenti una vocalità libera e ricca.
Appoggio e sostegno per il cantante: definizione e pratica. Appoggio e sostegno in relazione alle
esigenze stilistiche ed espressive.
Domenica: (docente Franco Fussi)
anatomia della laringe, fisiologia e funzionamento dell’apparato fonatorio, meccanismi vocali,
accenni alle patologie della voce cantata e della voce artistica.
Lunedì: possibilità di lezioni individuali da prenotare

II SEMINARIO (1 e 2 aprile)
EMISSIONE-AUTOASCOLTO-PROPRIOCEZIONE
MECCANISMI-PASSAGGI DI REGISTRO-DINAMICHE
Sabato: (docente Eleonora Bruni)
emissione del suono, percezione e consapevolezza della postura laringea, percezione dell’accordo
tra respiro ed emissione del suono. Durata, altezza tonale, estensione, intonazione. Autoascolto
sonoro e corporeo. Sviluppo della propriocezione raffinata. Capacità di percepire il proprio assetto
glottico nelle diverse aree tonali e nei diversi registri.
Domenica: (docente Eleonora Bruni)
lavoro pratico sulla gestione dei vari meccanismi laringei (o registri), capacità di distinguere i
registri e le varie modalità di emissione. Terminologia per definire i vari meccanismi in base al
funzionamento della laringe. Definizione in base alla percezione vibratoria. Passaggi tra registri o
meccanismi. Falsetto, falsettone, damping. Gestione della voce cosiddetta mista. Belting e legit.
Brevi cenni sui due meccanismi estremi e sulla vocalità sovraglottica e sporca.
Lunedì: possibilità di lezioni individuali da prenotare

III SEMINARIO (6 e 7 maggio)
RISONATORI-TIMBRO-RICCHEZZA ARMONICA
MODALITA’ DI EMISSIONE-VIBRATO-PERTINENZA STILISTICA
Sabato: (docente Eleonora Bruni)
risonanza e consonanza, terminologia didattica, conoscenza del vocal tract. Gioco risonanziale ed
esperienza della varietà timbrica. Timbro come caratterizzazione della voce e del personaggio.
Personalità vocale timbrica. Percezione vibratoria di risonanza. Percezione vibratoria di
consonanza. Ricchezza dello spettro armonico e formanti.

Emissione con raffinato utilizzo delle modalità di funzionamento laringeo e delle varie possibilità
timbriche. Varie tipologie di emissione. Emissioni e stili in base all’emissione e ai rinforzi armonici.
Vibrato di frequenza e di intensità. Pertinenza del suono e della vocalità in relazione ai vari stili.
Lunedì: possibilità di lezioni individuali da prenotare